Hanna Weinmeister

Docente

Home > Docenti > Hanna Weinmeister

Hanna Weinmeister

Concertmaster Artist Diploma - violino

Biografia

Hanna Weinmeister nasce a Salisburgo nel 1969 e studia con il maestro Bruno Steinschade n al Mozarteum di Salisburgo. Dopo aver studiato con Gerhard Schulz alla Musikhochschule di Vienna , si iscrive al corso biennale tenuto da Zakhar Bronn a Lubecca. Hanna Weinmeister ha vinto diversi primi premi alla competizione per giovani musicisti “ Jugend Musiziert ”. Nel 1989 ha vinto il primo posto al concorso Stefanie-Hohl di Vienna, nel 1991 la quinta edizione dell’International Mozart Competition di Salisburgo, e il Concours International Jaques Thibaud a Parigi nel 1994. Nel 1995 vince l’Premio Internazionale Parkhouse di Londra. Si è esibita come solista con direttori come Heinrich Schiff, Heinz Holliger, Franz Welser-Möst, Christian Zacharias, Eliahu Inbal e Hans Graf. È apparso come violinista ospite con la Filarmonica di Monaco, l’Orchestra Sinfonica di Berlino, l’Orchestra della Radio della Germania del Sud a Stoccarda, l’Orchestra dell’Opera di Zurigo, l’Orchestra del Mozarteum di Salisburgo, la Bruckner Orchestra a Linz, la Calgary Symphony Orchestra, la St Louis Symphony Orchestra e la English Chamber Orchestra.

Molto apprezzata come musicista da camera, si è esibita con Heinrich Schiff, Heinz Holliger, Gidon Kremer, Alexander Lonquich e Alexey Lubimov, solo per menzionarne alcuni. È anche membro del Tetzlaff Quartet e del Weinmeister Trio . Dal 1988 Hanna Weinmeister è primo violino dell’Orchestra dell’Opera di Zurigo, e ha tenuto corsi di violino al Music and Theatre Hochschule a Berna.

Suona lo Stradivari “Bennet” del 1692 , che le è stato concesso dalla Compagnia di Assicurazioni Winterthur.

Concertmaster Artist Diploma

Questo corso offre l’opportunità unica di studiare con dieci Primi Violini di Spalla provenienti dalle più importanti orchestre europee. Gli allievi incontreranno un docente al mese, approfondendo lo studio del repertorio orchestrale e solistico, andando a sviluppare le qualità essenziali per ricoprire il ruolo di primo violino di spalla, entrando così in contatto con le migliori professionalità della comunità musicale internazionale.