Volkhard Steude

Docente

Home > Docenti > Volkhard Steude

Volkhard Steude

Concertmaster Artist Diploma - violino

Biografia

Volkhard Steude, nato nel 1971, inizia lo studio del violino all’età di 5 anni al Konservatorium Cottbus di Brandeburgo, nella Repubblica Democratica Tedesca. Nel 1987 si è classificato secondo all’ “East German Youth Competition” e dal 1988 ha iniziato la sua formazione presso la Hochschule für Musik “Hanns Eisler” di Berlino seguito da Joachim Scholz e Werner Scholz. In quel periodo, vince numerose competizioni internazionali. Nel 1993 diventa primo violino della Gustav Mahler Youth Orchestra e dopo essersi diplomato a Berlino nel marzo del 1994, continua i suoi studi a Vienna sotto la guida di Alfred Staar.

Nel novembre del 1994 Volkhard Steude diventa primo violino dell’Orchestra della Staatsoper di Vienna, e nel 2000 viene nominato primo violino della Wiener Philharmoniker. Come solista, si è esibito con la Wiener Philharmoniker diretto da Giuseppe Sinopoli e Daniel Barenboim, le sue numerose esibizioni in Europa e Giappone includono il Concerto per Violino e il Triplo Concerto di Beethoven, il Concerto e il Doppio Concerto di Mendelssohn, la Sinfonia Concertante e i Concerti in Re e La di Mozart, i Concerti di Sibelius e Tchaikovsky, molti dei quali sono stati registrati live per una trasmissione radio o per un CD.

Appassionato musicista da camera, Steude è primo violino dei Wiener Virtuosen dal 2002,

un ensemble di musica da camera composto da membri della Wiener Philharmoniker. Lo stesso anno ha fondato lo Steude Quartet.

Volkhard Steude suona uno Stradivari del 1718 (precedentemente appartenuto a Viotti e Rose), che gli è stato concesso dalla banca Oesterreichische National.

Nel 2016, la Hiroshima Symphony Orchestra in Giappone gli ha conferito il titolo onorario di Music Partner della HSO.

Concertmaster Artist Diploma

Questo corso offre l’opportunità unica di studiare con dieci Primi Violini di Spalla provenienti dalle più importanti orchestre europee. Gli allievi incontreranno un docente al mese, approfondendo lo studio del repertorio orchestrale e solistico, andando a sviluppare le qualità essenziali per ricoprire il ruolo di primo violino di spalla, entrando così in contatto con le migliori professionalità della comunità musicale internazionale.