Vesko Eschkenazy

Docente

Home > Docenti > Vesko Eschkenazy

Vesko Eschkenazy

Concertmaster Artist Diploma - violino

Biografia

Docente Stauffer dal 2021.

Nato in Bulgaria nel 1970 in una famiglia di musicisti, Vesko Eschkenazy si è dimostrato fin da bambino all’altezza del ruolo di spalla d’orchestra. All’età di 11 anni è diventato primo violino della Youth Philharmonic Orchestra del Prof. Vladi Simeonov. Si è diplomato alla L. Pipkov National Music School a Sofia e alla P. Vladiguerov State Music Academy, dove ha studiato con Angelina Atanassova e Petar Hristoskov. Nel 1990, Vesko lascia la Bulgaria diretto verso Londra, dove segue il master di perfezionamento solistico con Ifra Neaman alla Guildhall School of Music.

Vesko Eschkenazy ha vinto l’International Violin Competition “Wieniawski”, il China International Violin Competition di Pechino e il Carl Flesch Competition a Londra. È stato premiato “Musicista dell’Anno 2010” dalla Radio Nazionale Bulgara.

Vesko Eschkenazy si è esibito in Europa, Stati Uniti, Sud America, India, Cina e ha preso parte a diversi festival, tra cui quello di Midem a Cannes, Montpellier e Atlantic (Francia), Nantes e Rheims, il New Year Music Festival a Sofia, il Varna Summer e l’Apolonia Festival. Si è esibito come solista con orchestre quali Royal Concertgebouw Orchestra, London Philharmonic Orchestra, English Chamber Orchestra, Monte Carlo Philharmonic, Sofia Philharmonic Orchestra, Mexico City Symphony, Netherlands Philharmonic Orchestra, Prague Symphony Orchestra, National Symphony Orchestra of Ireland, e Bach Chamber Orchestra di Berlino, per citarne solo alcune. Ha suonato al fianco di musicisti del calibro di Montserrat Caballé, Placido Domingo, Alexis Weissenberg, Yuri Bashmet e Mstislav Rostropovich, e sotto la direzione di Mariss Jansons, Bernard Haitink, Riccardo Chailly, Kurt Masur, Sir Colin Davis, Carlo Maria Giulini, Seiji Ozawa e Emil Tchakarov.

Tra le sue migliori performance troviamo il Concerto per violino in La maggiore di Mozart diretto da Mariss Jansons, il Concerto di Dvořák diretto da Colin Davis, il Concerto di Barber diretto da Jaap van Zweden e il Concerto di Bruch diretto da Ankush Kumar Bahl, tutti eseguiti con la Royal Concertgebouw Orchestra.

Nel 2009 Vesko Eschkenazy si è esibito con il fratello, il direttore Martin Panteleev, con cui ha eseguito il Concerto di Dvořák con l’Orkest van het Oosten, il quinto Concerto di Mozart con la Concertgebouw Chamber Orchestra, e molti altri. Lo stesso anno i due fratelli hanno realizzato una tournée a Sofia e Istanbul, sempre con la Concertgebouw Chamber Orchestra.

Vesko Eschkenazy ha iniziato la stagione 2010/11 con concerto all’aperto nel centro storico di Sofia con la Sofia Philharmonic Orchestra, ottenendo il record del più vasto pubblico di sempre ad un concerto classico. Durante la stessa stagione è stato Artist in Residence alla Bulgaria Hall di Sofia con quattro recital e una performance del concerto di Bruch con la Sofia Philharmonic.

Vesko Eschkenazy ha registrato per Pentatone Classics. Le sue incisioni con la Concertgebouw Chamber Orchestra dei concerti di Mozart, Mendelssohn e Schubert (Rondo in la maggiore) hanno ricevuto un grande consenso della critica. Luister Magazin ha dichiarato: “Vesko Eschkenazy sta scrivendo la storia con le sue nuove registrazioni dei concerti di violino di Mozart e Mendelssohn per Pentatone Classics ”. Michael Liebovitz (USA Classics Today) aggiunge: “Affronta Mozart con brillantezza; Schubert con un solido fraseggio […] Il suo suono caldo e rotondo regge benissimo il confronto con qualsiasi altro famoso violinista”. Nel 2012 è uscita una sua registrazione dei Concerti per violino di Bach.

Vesko Eschkenazy è anche un amante della musica da camera. Dal 1995 forma un duo con il pianista Ludmil Angelov, esibendosi in un gran numero di in Europa. Sono stati particolarmente apprezzati dal pubblico di Gijon, Toledo e Madrid: in 4 sere consecutive, Eschkenazy e Angelov hanno suonato l’integrale delle sonate di Mozart. La Gega New Music House ha pubblicato una loro incisione di brani di repertorio russo. Il loro secondo album “The fascinating George Gershwin” è stato inciso per Pentatone Classics. Nell’ottobre del 2007 il loro recital presso la Bulgaria Hall di Sofia è andato sold-out, trasmesso in diretta televisiva dalla TV nazionale bulgara.

Nel 2012/2013 Vesko Eschkenazy ha creato anche un duo con la pianista Marietta Petkova.

Suona un violino Guarneri del Gesù del 1741, di proprietà di un anonimo mecenate olandese.

Concertmaster Artist Diploma

Questo corso offre l’opportunità unica di studiare con dieci Primi Violini di Spalla provenienti dalle più importanti orchestre europee. Gli allievi incontreranno un docente al mese, approfondendo lo studio del repertorio orchestrale e solistico, andando a sviluppare le qualità essenziali per ricoprire il ruolo di primo violino di spalla, entrando così in contatto con le migliori professionalità della comunità musicale internazionale.

L'Accademia dello Stauffer Center for Strings è un luogo straordinario perché i giovani musicisti possono incontrare i propri insegnanti che possono spiegare ciò che non si può imparare da nessun'altra parte.

Vesko EschkenazyDocente Stauffer

Video Docente